Giorno: 27 Ottobre 2018

“Ele Não!”, donne in piazza in Brasile contro il candidato di estrema destra Bolsonaro

Un fiume di donne ha invaso le strade del Brasile, urlando lo slogan della manifestazione: “Ele não!”, cioè “Lui no!”. Il candidato alle prossime elezioni presidenziali del paese, J. Bolsonaro, esponente dell’estrema destra, ha scatenato le ire e l’indignazione di decine di migliaia di donne, che dalla fine di settembre hanno deciso di scendere in piazza per protestare contro le posizioni espresse dal candidato in tema di diritti delle donne.

A causa delle sue affermazioni controverse, Bolsonaro è considerato dai suoi oppositori (e non solo) un misogino e un omofobico. Sostenitore di un progetto anti-aborto, è noto anche per aver equiparato l’omosessualità alla pedofilia, così come riportato anche dalla BBC.

Il Brasile è spaccato in due in vista delle prossime elezioni, che si stanno palesando come le più discusse degli ultimi decenni, con una campagna elettorale dai toni molto accesi che infiamma gli animi dei candidati e dei cittadini, sfruttando come mai prima nelle elezioni di questa Nazione lo strumento dei social network.

 

E.B.

Read more
Condividi l'Ispirazione Rosa

Jacinda Ardern, ancora nella storia per aver portato la figlia neonata con sé all’Assemblea delle Nazioni Unite

Il Primo Ministro della Nuova Zelanda fa ancora una volta la storia decidendo di portare con sé la figlioletta di 3 mesi all’Assemblea delle Nazioni Unite, dove doveva tenere un discorso in funzione del suo ruolo. La donna, che allatta al seno, ha deciso di non allontanarsi dalla piccola Neve.

Supportata dalla presenza del marito, pur consapevole dell’eccezionalità della sua situazione, Jacinda Ardern nutre la speranza di riuscire a cambiare una mentalità, purtroppo consolidata, che non vedrebbe possibile per una donna realizzare insieme le aspirazioni professionali e il desiderio di maternità.
“Ho la capacità di portare mia figlia con me al lavoro. Non ci sono molti posti dov’è possibile farlo” ha dichiarato il Primo Ministro neozelandese, come riportato dal Guardian.
Jacinda Ardern era già entrata nella storia per essere la seconda donna ad aver portato a termine una gravidanza durante lo svolgimento del proprio mandato come più alta carica elettiva dello stato. Prima di lei solo la leader pakistana Benazir Buttho. (Potete leggere la storia cliccando qui)

E.B.

Read more
Condividi l'Ispirazione Rosa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Scorrendo la pagina e continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "OK" permetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni leggere la Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi